icon telefono TEL. 3382977607   icon mail info@pasicesaresrl.it

Confinamento Amianto Bologna Ferrara
Pasi Cesare Srl Confinamento Amianto
Prezzi Per Confinamento Eternit A Bologna

La rimozione dell'Eternit  tramite confinamento

Parlare di rimozione dell'amianto, tramite confinamento, potrebbe sembrare improprio, questo perché l'Eternit® presente nei tetti e nelle strutture esistenti non viene propriamente rimosso, eliminato, ma viene, appunto confinato.

Il confinamento consiste infatti nell'installazione di una barriera a tenuta che isola completamente l'ambiente dalla struttura in amianto ed impedisce in questo modo alle fibre di disperdersi e di essere quindi nocive per la salute umana.

La sicurezza di questo intervento, utilizzato principalmente sulle aree molto vaste, ovvero sulle coperture industriali, è garantita e porta con sé un vantaggio in più: la completa assenza di rifiuti pericolosi.

Pasi Cesare S.r.l. tra Bologna, Ravenna e Ferrara, è una ditta specializzata nella bonifica da amianto ed Eternit® da edifici civili ed industriali. Da anni investe nella formazione di un team di tecnici autorizzati ed esperti che si occuperanno di valutare la struttura da bonificare e sceglieranno l'operazione adeguata.

Cos'è il confinamento dell'Eternit® ?

Il confinamento costituisce la procedura adeguata nei casi in cui le superfici da bonificare siano molto vaste e ben localizzate. Questa tecnica è dunque ideale per coperture di capannoni, condomini o edifici industriali.

Il confinamento statico consiste nel rivestimento di tutte le superfici contenenti amianto friabile con una barriera a tenuta rigida ed estremamente resistente che separa i materiali a rischio dagli interni abitabili.

Questa tecnica di isolamento non permette di bloccare la polverizzazione delle fibre di amianto. La sfaldatura delle strutture contenenti amianto e la produzione di polveri continua all'interno del rivestimento ma, essendo isolata, risulta totalmente innocua.

A questo tipo di confinamento si affianca talvolta una procedura aggiuntiva di confinamento detto "dinamico", realizzata per mezzo di specifici aspiratori.

Il confinamento è una tecnica molto economica e piuttosto rapida!

Non producendo rifiuti non necessita di procedure di smaltimento speciali. Grazie al confinamento è infatti possibile eliminare i costi dei trasporti speciali e delle discariche autorizzate!

I requisiti necessari perché il la bonifica tramite confinamento risulti possibile sono:

    • SUPERFICI PIUTTOSTO VASTE, POICHÉ IL RIVESTIMENTO APPLICATO OCCUPA SPAZIO;
    • AREA DA BONIFICARE E ISOLARE DEFINITA E LOCALIZZATA, POICHÉ IL CONFINAMENTO AVVIENE GRAZIE A LASTRE RIGIDE.

La sovracopertura

Il sistema di sovracopertura consiste in un intervento di confinamento aggiuntivo, realizzato installando una nuova copertura al di sopra di quella in Eternit, quando la struttura portante sia idonea a sopportare un carico aggiuntivo.

Il servizio post-trattamento

Poiché il trattamento di confinamento e quello di incapsulamento, non corrispondono ad una vera e propria rimozione, sebbene si tratti, a tutti gli effetti, di una vera e propria opera di bonifica; hanno bisogno di essere seguiti negli anni, mediante controlli e manutenzioni per conservare l'efficacia e l'integrità dei trattamenti stessi.

Per questo motivo Pasi Cesare S.r.l. ha predisposto per i propri clienti un programma di controllo ambientale e di manutenzione post-trattamento efficace e tempestivo.

Per avere una consulenza tempestiva sul tipo di trattamento necessario ad una struttura da bonificare, per accedere a preventivi gratuiti e per conoscere i prezzi della manutenzione, contatta Pasi Cesare S.r.l., l'azienda si trova in un luogo chiave tra le province di Bologna, Ravenna e Ferrara. 

StampaEmail

Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzioamento. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la COOKIE POLICY. Continuando la navigazione acconsenti all'uso di cookie.