icon telefono TEL. 3382977607   icon mail info@pasicesaresrl.it

Manutenzione Capannone Industriale A Ferrara
Ristrutturazioni Industriali A Bologna
Ristrutturazioni Industriali Ravenna Ferrara

La ristrutturazione degli edifici industriali

Di tutti gli edifici industriali presenti sul territorio nazionale, solo una percentuale compresa fra il 5 e il 7% appartiene alle classi energetiche più alte (A, B o C).

La maggior parte degli edifici realizzati nel dopoguerra necessiterebbe invece di interventi di ristrutturazione.

Spesso non si comprende che la manutenzione di capannoni e edifici industriali è conveniente sia dal punto di vista salutare ed ambientale, sia dal punto di vista economico.

Questo perché ristrutturare gli immobili industriali meno recenti significa riqualificare l'esistente con interventi utili a ridurre i consumi, dal cappotto termico ai serramenti ad alta efficienza, passando per gli impianti di riscaldamento e isolamento che sfruttano le fonti rinnovabili.

Pasi Cesare S.r.l. è un'azienda situata tra le province di Ravenna, Ferrara e Bologna, specializzata nella ristrutturazione e manutenzione così come nell'efficientamento energetico di edifici industriali e civili.

Gli incentivi per le ristrutturazioni industriali

Con l'approvazione della Legge di Stabilità sono state infatti prorogate al 31 dicembre 2016 le detrazioni fiscali previste per gli interventi di ristrutturazione edilizia e per l'efficientamento energetico industriali, corrispondenti ad un bonus Irpef rispettivamente al 50% e al 65%.

Incentivi che altrimenti l'anno prossimo avrebbero subito un ridimensionamento.

Le detrazioni al 65% si applicano alle spese sostenute per interventi quali la sostituzione di porte e finestre, per installare nuovi climatizzatori, pannelli solari per la produzione di acqua calda, per realizzare coperture, pavimenti e altri interventi che aumentino il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti, ma anche per realizzare lavori di adeguamento antisismico delle attività produttive che ricadono nelle zone sismiche più pericolose, nonché per la rimozione dell’amianto e le schermature solari.

La detrazione Irpef al 50%, suddivisa in 10 rate annuali di pari importo – si applica ad una spesa massima di 96 mila euro.

Rientrano in questa casistica i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria di cpannoni, magazzini, fabbriche ed edifici commerciali, gli interventi di restauro e di risanamento e di ricostruzione in caso di calamità naturali, purché sia stato dichiarato lo stato di emergenza.

Ristrutturare risparmiando

Gli effetti delle detrazioni su interventi di ristrutturazione o per il risparmio energetico si sono fatti sentire in questi anni.

Gli incentivi hanno riguardato oltre 12,5 milioni di interventi, vedendo coinvolte la metà degli edifici civili ed industriali italiani.

Molto resta ancora da fare.

Per questo, per sapere come accedere agli incentivi fiscali e per ristrutturare edifici di ampie dimensioni con interventi tempestivi ed economici, è necessario rivolgersi a ditte esperte.

Come Pasi Cesare S.r.l, impresa edile situata tra le province di Bologna, Ravenna e Ferrara.

StampaEmail

Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzioamento. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la COOKIE POLICY. Continuando la navigazione acconsenti all'uso di cookie.